Le componenti di un illuminante

Le componenti di un illuminante

Gli illuminanti sono entrati a far parte a tutti gli effetti di quel carnet di cosmetici che tutte le donne dovrebbero includere nel loro make up quotidiano. Questo prodotto dona alla pelle un aspetto radioso, in quanto gli conferisce una luminosità eccellente. Il successo di tale prodotto è dovuto anche a una tendenza che è nata a Hollywood, e ha spopolato in tutto il mondo. Parliamo del Glow Factor, ossia una serie di espedienti estetici che servono per donare alla pelle un tocco di luce che la fa apparire giovane, elastica e in salute. Scopriamo insieme maggiori dettagli su questo cosmetico prodigioso nelle prossime righe!

Possiamo distinguere gli illuminanti in base alla composizione, che ci consente di ottenere un effetto tendente al lucido o all’opaco, oppure un effetto “bagnato”. Per ottenere questo risultato nello specifico si usano degli illuminanti che sono formati perlopiù da componenti oleose, atte a conferire alla pelle quel tipico effetto tanto ricercato. Usato con un apposito abbronzante possiamo quindi avere un look naturale, una tintarella tutto l’anno, dall’effetto sofisticato e impeccabile. Ci sono poi anche illuminanti in crema, o in polvere.

Di qualsiasi tipo sia l’illuminante che abbiamo scelto avremo un prodotto composto dai seguenti ingredienti:

  Acido ialuronico. È una componente del tessuto connettivo umano, ed è in grado di conferire alla pelle resistenza e mantenimento della forma – in maniera naturale. Andando avanti con gli anni però tale sostanza tende a scarseggiare, favorendo la comparsa di rughe e inestetismi. È bene quindi reintegrarlo con creme e prodotti appositi;

  Vitamina C. Questa è una sostanza indispensabile per la salute delle cellule e dei tessuti dell’epidermide. È definita un micronutriente, in quanto ce ne occorre una piccola quantità nel nostro organismo;

  Olio di Argan. È un olio naturale che deriva dalla lavorazione dei semi dell’argania spinosa (un vegetale di origine marocchina) e dà alla pelle idratazione e nutrimento;

  Retinolo. È un derivato della vitamina A che stimola l’elasticità della pelle, e la produzione naturale di collagene – oltre che la rigenerazione della melanina, i pigmenti della pelle umana che ne determinano la colorazione di base.

Per ulteriori informazioni possiamo consultare questa mini guida specifica su Miglioriprodottidibellezza.it.